Riscaldamento, Riscaldamento a pellet

Stufe a pellet idro: Come riscaldare tutta la casa

stufe a pellet idro come riscaldare tutta la casa

Scopriamo tutto sulle stufe a pellet idro

Le stufe a pellet idro, conosciute anche come termostufe o stufe idro sono generatori di calore alimentate a biomassa, in questo caso a pellet. Questi tipi di stufe possono essere collegate all’impianto idraulico e invece che produrre aria calda, scaldano l’acqua dell’impianto dei termosifoni o a pavimento. Alcuni dei modelli in commercio possono disporre anche di una ventilazione ad aria frontale. Questo per facilitare il riscaldamento nella zona adiacente alla stufa nei primi minuti, quelli in cui la stufa sta per mandare in temperatura l’impianto.

I modelli idro sono molto performanti e naturalmente hanno il vantaggio di essere automatici: infatti, dopo aver caricato il combustibile nel serbatoio, l’apparecchio si regola in base alle impostazioni di funzionamento e riscalda senza il nostro intervento. Questo vale anche per le accensioni e lo spegnimento che possono essere programmate a libero piacimento.

Come accade per le stufe ad aria esistono dei modelli di diverse potenze espresse in Kw (kilowatt) più è alto il valore dei kilowatt più la stufa sarà potente e quindi in grado di riscaldare più metri quadrati (mq) di un’abitazione. Un’altro valore che spesso viene sottovaltato è il rendimento termico. Il valore dalle case costruttrici viene dichiarato con una percentuale (es: rendimento 98,5%) e sta ad indicare l’efficienza della stufa, quindi la sua capacità di sfruttare al meglio la potenza disponibile. Più il valore del rendimento è alto più la stufa sarà in grado di sfruttare l’energia generata nella combustione e distribuirla sotto forma di calore all’interno dell’abitazione.

COSA SONO E COME FUNZIONANO LE STUFE IDRO?

La maggior parte delle stufe riscalda ad aria, a convenzione naturale: il calore prodotto all’interno del focolare fuoriesce dalle griglie di areazione presenti sul corpo dell’apparecchio. Trattandosi di una diffusione d’aria naturale ci può essere lo svantaggio che il calore si percepisce solo vicino alla stufa.
Per ovviare a ciò, possiamo decidere  di acquistare una stufa idro. Queste stufe sono molto più performanti, possono riscaldare non solo l’ambiente in cui si trova la stufa, ma l’intera superficie della casa.

LEGGI ANCHEBonus stufe a pellet: Prezzi, offerte e detrazioni fiscali

Quanto costa una stufa a pellet idro?

Contatta un nostro esperto

Funzionamento

Il principio delle stufe a pellet idro è basato sulla non dispersione del calore. La sua progettazione infatti è atta a trasferire quanta più potenza termica possibile all’acqua. Questo avviene attraverso dei tubi di scambio di calore.
In altre parole una stufa a pellet idro potrà andare assolvere efficacemente tutte le funzioni che prima spettavano alla caldaia, ma in maniera notevolmente più economica.
Riassumendo questi sono gli utilizzi che andrete a ricoprire installando una stufa con funzionamento idro:

  • Riscaldamento a termosifoni – La stufa può essere utilizzata per alimentare l’impianto dei termosifoni.
  • Riscaldamento a pavimento – In alternativa potrà alimentare l’impianto a pavimento.
  • Produzione di acqua sanitaria – Predisponendo un accumulo (boiler) sarà possibile inoltre produrre acqua calda sanitaria.
funzionamento stufe a pellet idro con termosifoni

Tecnologia

Alcuni modelli sono dei veri e propri concentrati di tecnologia, con una serie di funzionalità evolute. In particolare, le stufe a pellet hanno il display con tasti oppure di tipo touchscreen su cui impostare, in base alle proprie necessità, la temperatura e l’orario di accensione e spegnimento. La programmazione può essere, oltre che giornaliera, settimanale. Inoltre sono dotate anche di un pratico telecomando.

Negli ultimi periodi con il sopravvento della tecnologia, si sono aggiunte delle vere comodità. Per esempio la possibilità di gestire la stufa a distanza tramite app dedicata, attraverso tablet o smartphone. Con questo sistema è possibile monitorare il funzionamento, oltre che programmare e gestire la temperatura, l’accensione e lo spegnimento. Il vantaggio di questo optional è che i comandi si possono dare in qualunque luogo ci si trovi, basta avere una connessione ad internet. Indispensabile quindi installare un modulo Wi-Fi, che si collega alle rete internet a casa, a cui la stufa si connette per poter interagire con lo smartphone quando si è fuori casa. Avendo un modulo wireless inoltre avrete il vantaggio in alcuni casi di dialogare con al stufa attraverso dei comandi vocali, per cui non sarà necessario premere alcun tasto.

app gestione da remoto stufe a pellet idro

Sempre parlando di gestione da app, un’altra funzione che alcuni marchi comprendono nell’acquisto dei loro modelli è la possibilità di gestire l’assistenza tecnica anche in remoto. In alcune situazioni quindi non necessariamente un tecnico dovrà recarsi presso la vostra abitazione per sistemare un problema, ma potrà farlo a distanza attraverso un computer.

Il Rendimento

Il rendimento è un valore che viene espresso in percentuale (%) e indica quanto calore generato dalla combustione viene effettivamente rimandato all’ambiente.
Le stufe a pellet idro hanno rendimenti elevati, circa del 90%, vicini a quelli delle caldaie a condensazione, mentre quello dei modelli a legna è intorno all’80%. Inoltre, il pellet a differenza della legna ha un livello bassissimo di umidità e il percorso di espulsione forzata dei fumi aumenta lo scambio termico.

Per comprendere un po meglio possiamo fare un esempio: Una stufa a pellet ha un rendimento del 90%, quindi vuol dire che se brucia 100 kg di pellet, sono 90 quelli che usa effettivamente per il riscaldamento.

Fabbisogno termico

Per capire quale sia il modello di stufa più adatto alla nostra abitazione dobbiamo necessariamente stabilire quanti Kw ci occorrono. Ma per trovare il giusto “kilowattaggio” abbiamo bisogno di calcolare la potenza termica, cioè la  potenza calorifera necessaria a riscaldare la superficie che ci interessa.

Se vogliamo effettuare un calcolo fai da te, possiamo utilizzare una formula. Potremmo avere in questo modo delle informazioni di massima, utili a scremare i vari modelli che il commercio offre.

come calcolare il fabbisogno termico

Poniamo come esempio che la nostra abitazione abbia una superficie di 90 mq con soffitti alti intorno ai 3 mt. La formula per calcolare il fabbisogno termico è (superficie x altezza) x coefficiente termico = Kcal, è quindi:

(80 mq x 3 mt) x 35 Kcal/mq = Kcal 8.400

Come vedete abbiamo utilizzato un valore specifico per il coefficiente termico, perchè magari ipotizziamo che l’abitazione sia collocata in condizioni di temperature medie. Se avessimo ipotizzato di fare il calcolo con condizioni più rigide avremmo dovuto alzare quel valore a 40. Viceversa invece, se avessimo un clima più mite avremmo potuto utilizzare come valore 30.

Per completare il calcolo e capire di quanti Kw di potenza la nostra abitazione ha bisogno dobbiamo semplicemente convertire le Kcal trovate in Kw, così facendo:

Kcal/862 = Kw 8400 Kcal/h/862 = 9.7 Kw

Questa è la formula che si utilizza per calcolarlo in maniera approssimativa, ma sappiate che sono tanti i fattori che determinano l’esattezza di questo calcolo. Oltre alle dimensioni dell’abitazione dobbiamo necessariamente tener conto ad esempio della presenza del cappotto termico, il numero e il tipo di infissi presenti, la presenza di vetrate e soprattutto la coibentazione della casa. Questo è necessario per conoscere il grado di dispersione termica che ha l’abitazione.

Manutenzione

La manutenzione di una stufa a pellet idro è sostanzialmente uguale ad una comune stufa ad aria. Tutte necessitano di semplici operazioni per poter garantire nel tempo funzionamenti ai massimi rendimenti. Le principali operazioni di manutenzione si suddividono in due:

  • Manutenzione giornaliera
  • Manutenzione straordinaria (o periodica)

La manutenzione giornaliera va effettuata più o meno una volta al giorno e consiste in semplici operazioni di pulizia all’interno del focolare. Una volta aperto lo sportello frontale sarà possibile estrarre il braciere e svuotarlo dei residui di cenere. Con l’aiuto di un aspiracenere dovrete quindi aspirare i residui depositati nella parte circostante alla camera di combustione. Un’altra operazione che potrete effettuare a distanza di due o tre giorni è la pulizia de cassetto cenere, che si trova subito sotto lo sportello in vetro. Basterà semplicemente sfilarlo, svuotarlo e pulirlo sempre con l’aspira cenere. L’ultima operazione da fare è la pulizia del vetro che spesso viene annerito dalla fuliggine.

La manutenzione straordinaria invece è un’operazione di pulizia generale che richiede più tempo. Va effettuata dopo delle prestabilite ore di utilizzo oppure alla fine della stagione invernale. Consigliamo sempre di far intervenire un tecnico specializzato perché occorre competenza e attenzione. La pulizia riguarda sia la camera di combustione, il corpo macchina interno, la canna fumaria, ecc… Quando l’intervento sarà completato il tecnico provvederà a effettuare il reset del computer.

Incentivi sulle stufe a pellet idro

Prima di acquistare una stufa idro dovete sapere che esistono una serie di opportunità che lo stato mette a disposizione per i consumatori. Si tratta di veri e propri bonus, dei quali potrete beneficiare attraverso detrazioni fiscali o su rimborsi diretti. Gli incentivi principali sono attualmente tre:

  1. Bonus stufe a pellet detrazione del 50%
  2. Bonus stufa a pellet del 65%
  3. Conto Termico 2.0 GSE

Se vuoi approfondire l’argomento puoi contattare un professionista del riscaldamento che saprà consigliarti e informarti su questi incentivi statali.

LEGGI ANCHEBonus stufe a pellet: Prezzi, offerte e detrazioni fiscali

I MODELLI DI ULTIMA GENERAZIONE

Facciamo una piccola panoramica sui alcuni modelli IDRO al passo con i tempi.

Thermorossi Dorica (stone)

Dorica Stone di Thermorossi (www.thermorossi.com) è una termostufa dalle line fluide e raccordate. Sorprende al primo sguardo per la sua elegante architettura ispirata alla classicità. E’ dotata di bruciatore motorizzato con tecnologia Pelletpower®, scambiatore di calore Thermocore® e pulizia ordinaria e straordinaria semplificata Easy Cleaning. Disponibile nella versione Silent, Air, Plus e Idra. Dorica è dotata di uno schermo programmabile e telecomando. La variante in questione Stone è impreziosita con il rivestimento in pietra ollare.
Area riscaldabile 110 mq. Classe energetica A+. Dimensioni H 111,4 x L 56,0 x P 64,5. La potenza nominale in Kw è 3,8 – 13,5 invece la potenza all’acqua è 3 – 11 Kw.

thermorossi dorica stufe a pellet idro

Moretti Compact

Acqua Turbo Compact Glass di Moretti Design (www.morettidesign.it) è una stufa a pellet idro slim, con un design davvero sorprendente e ricercato. Il particolare frontale in vetro lucido è disponibile in 5 colorazioni: Bordeaux, Bianco, Nero, Canna di fucile e Champagne. 3 Potenze a scelta 14 Kw con rendimento del 93%, 16 Kw con rendimento del 92,5% e 18 Kw con rendimento del 92,1%. Disponibile come optional il modulo Wi-Fi per la gestione tramite app.

moretti design compact

Eva Calor Venere 17

Venere 17,5 dell’azienda Eva Calor (www.evacalor.com) è una termostufa, con rivestimento in maiolica dalle alte prestazioni termiche. Dotata di una maniglia rimovibile (SHU), un accorgimento di sicurezza per evitare l’apertura accidentale della porta fuoco. Disponibile in due colori Crema e Rosso Rubino. Potenza 17,5 Kw, rendimento del 95,5%. Modulo Wi-Fi optional per il comando a distanza, installabile anche successivamente all’acquisto. Misure L 55,2 x P 58,7 x H 110,3 cm.
Grazie all’incentivo Conto Termico è possibile recuperare direttamente un contributo fino a € 2.020,00 (dipende dalla fascia climatica in cui è collocata l’abitazione)Chiedici informazioni

evacalor venere 17

Moretti Turbo Glass

Acqua Turbo Glass di Moretti Design (www.morettidesign.it) è caratterizzata dal particolare design circolare con sportello in vetro lucido. Colorazioni disponibili: Bordeauxm Nero, Bianco, Champagne e Canna di fucile. Quattro le potenze disponibili: 18 Kw, 22 Kw, 25 Kw e 30 Kw. I rendimenti di questa termostufa a pellet possono arrivare al 93,8%. Modulo Wi-Fi per gestione da remoto. Dotata di sitema All Clean che svuota il cassetto ceneri dopo un intero bancale di pellet bruciato. Dimensioni cm H 132,0 x L 66,8 x P 69,0. Sul sito ufficiale inoltre puoi calcolare l’incentivo Conto Termico che è possibile recuperare con l’acquisto di questo modello: vai sul sito Moretti Design.

moretti turbo glass

Thermorossi Moma Supreme

La termostufa Moma Supreme Idra di Thermorossi (www.thermorossi.com) è caratterizzata da uno stile minimalista e sobrio. I suoi dettagli funzionali ed essenziali realizzati con materiali resistenti quali l’acciaio e la ghisa, donano a questo modello fascino e robustezza. Colore: Nero. Potenza 12,5 Kw. Area riscaldabile 203 mq. Display con computer e telecomando. Rendimento 95,2%. Dimensioni H 136,2 x L 53,7 x P 63,1.

thermorossi moma supreme idra

TFT Specchio

Specchio di TFT Termocamini (www.tfttermocamini.com) è una stufa policombustibile idro, con corpo caldaia interamente realizzato in acciaio decapato con spessori fino a5 mm. Bruciatore innovativo con ottimizzazione della combustione e miglioramento delle emissioni. La termostufa può essere dotata di un kit per l’utilizzo di altri combustibili oltre al pellet, come il nocciolino e la sansa di oliva essiccata. 4 colorazioni: Rosso, Bianco, Bordeaux e Grigio. Due frontali a scelta: Versione Black (con vetro fumè) e Versione specchio. 4 Potenze 18 – 24 – 28 e 34 Kw. Area riscaldabile da 140 a 300 metri quadrati. Disponibile con App per la gestione anche a distanza. 5 Anni di garanzia dalla casa.

tft specchio

Moretti Clessidra

Moretti Clessidra (www.morettidesign.it) è una termostufa  di tendenza, studiata in ogni centimetro. Caratterizzata dalla particolare forma a clessidra. Frontale in vetro e top in maiolica. Disponibile in 3 colorazioni: Bordeaux, Bianco, Nero. 5 Potenze a scelta 10 Kw, 12 Kw, 14 Kw, 16 Kw, 18 Kw con rendimenti che arrivano a toccare il 95,9%. Griglie di areazione frontali. Disponibile con il modulo Wi-Fi per la gestione tramite app. Sistama All Clean. Dimensioni in cm H 124,4 x L 60,2 x P 65,9.

stufa idro moretti clessidra

Vuoi sapere tutto sulle Stufe a pellet idro?

Contatta un nostro esperto che ti guiderà nella scelta migliore

Come valuti questo articolo?